Sottobosco G45, giocatori consigliati sotto i 7 crediti

Rieccoci con i nuovi consigli per ottenere ottimi punteggi direttamente dal Sottobosco

Holiday con i Pacers

Il ritorno della NBA ha riservato diverse sorprese ai nostri fantallenatori, che si sono ritrovati con punteggi assolutamente imprevedibili nelle loro squadre. In questa torrida domenica d’Agosto proveremo a darvi dei consigli efficaci per ottenere ottimi punteggi dal Sottobosco nella G45.

Vediamo insieme i migliori giocatori sotto i 7 crediti di questa giornata.

Guardie

  • Aaron Holiday (Indiana Pacers, 6.5 crediti): Partiamo immediatamente con una delle grandi sorprese della scorsa giornata. Il buon vecchio Aaron ha infatti sfruttato al massimo i minuti avuti nel match contro i Sixers ed ha portato una gran plusvalenza ai coach che hanno creduto in lui. Nella giornata numero 45, Indiana affronta i Washington Wizards che ormai sembrano già pensare alla prossima stagione. E noi di Dunkest siamo abbastanza fiduciosi nei minuti e nelle doti del giocatore della California.
  • Lonnie Walker III (San Antonio Spurs, 4.3 crediti): Quando Gregg Popovich punta un giocatore al Draft, difficilmente fa errori. Il buon Lonnie sta avendo minuti importanti in questa strana ripresa e il match contro Memphis potrebbe dare conferma dei numeri messi a segno nella partita contro Sacramento. Il costo in questo caso è veramente allettante, trust on Lonnie!

Ali

  • James Ennis III (Orlando Magic, 4.8 crediti): In questo caso parliamo di uno dei giocatori più sottovalutati dell’intero roster. Quando James riesce ad avere minuti e fiducia, difficilmente tradisce i suoi fantacoaches. I 17 punti Dunkest della scorsa giornata sono un ottimo bigliettino da visita, e il match contro Sacramento sembra essere l’occasione perfetta per continuare questa striscia positiva.
  • Cameron Johnson (Phoenix Suns, 4.6 crediti): Il lato positivo di questa strana ripresa è che riusciremo a vedere in campo giocatori che altrimenti avrebbero fatto molta panchina. Il buon Cam ha la possibilità di dimostrare tutto il suo talento e il coach di Phoenix sembra pensarla come noi! Inoltre, 4.6 crediti per un giocatore che parte nel quintetto titolare sono estremamente convenienti per le nostre tasche.

Centri

  • Jayson Hayes (New Orleans Pelicans, 6.3 crediti): Iniziamo i centri con una scelta intrigante, ma che potrebbe portare diversi benefici alle nostre squadre. I Pelicans hanno ottenuto due sconfitte nelle ultime giornate e necessitano di un cambio di ritmo. Puntiamo su Hayes perché ha la fiducia del suo coach che gli concede tanto spazio in campo e perché nel match contro Memphis potrebbe far valere le sue doti.
  • Khem Birch (Orlando Magic, 4.5 crediti): Khem mani d’oro! Nella partita contro i Nets, Birch ha sfruttato pienamente i minuti avuti in campo ed ha dimostrato un ottimo stato di forma. Il match contro Sacramento potrebbe regalargli ulteriori minuti in campo. Scommettiamo su Khem!

Coach

  • Taylor Jenkins (Memphis Grizzlies, 7 crediti): In questa giornata troviamo veramente pochissime occasioni allettanti. Memphis ha una partita teoricamente abbordabile contro gli Spurs e deve vincere a tutti i costi per mantenere la sua posizione nella griglia dei Playoff. Inoltre, San Antonio sta sfruttando questo periodo per dare minuti di qualità ai suoi giovani. Per questo motivo, Jenkins ci sembra la soluzione più affidabile in questa giornata

Leggi anche: Consigli Fantabasket NBA, G45: tre nomi per ruolo