Zion e compagni favoriti alla ripresa NBA

Poco più di un mese e la ripresa NBA, salvo colpi di scena, sarà realtà. I NOP sulla carta hanno il calendario più semplice, basterà per raggiungere la post season?

In questi giorni concitati per via delle problematiche legate al Covid-19 ci si è già proiettati a ciò che potrebbe presentarsi il 30 di luglio. Con la pubblicazione del calendario ufficiale delle partite precedenti ai Playoff l’attenzione si è rivolta sulla sua analisi, dove la difficoltà delle diverse tabelle di marcia delle varie squadre potrebbe fare la differenza.

(Photo by Joe Murphy/NBAE via Getty Images)

Calendario favorevole ai Pelicans

Difatti ciò che si è evinto è un certo squilibrio tra le squadre partecipanti, per spiegare più nel dettaglio il metodo utilizzato è quello di una media dei record delle squadre contro le quali si giocherà e tra tutte quella maggiormente favorita resterebbe la franchigia dei New Orleans Pelicans che affronterebbe ben 6 squadre con un record inferiore al 50% di vittorie. Sul lato diametralmente opposto invece abbiamo i Toronto Raptors che ne affronteranno solo due con un record di vittorie inferiore a quello delle sconfitte, i campioni in carica quindi saranno chiamati ad un’altra prova di forza prima di poter accedere ai Playoff.

In questa particolare classifica troviamo inoltre i Boston Celtics al sesto posto preceduti dai Los Angeles Clippers. Al terzultimo posto invece troviamo una delle maggiori pretendenti al titolo quali sono i Los Angeles Lakers guidati del duo Davis-Lebron.