Gobert su Twitter: “Nessuno mi ha umiliato”

Il centro dei Jazz risponde ad un tifoso che si è lamentato della mancata presenza di Rudy negli highlight della notte

Rudy Gobert

Al termine della gara vittoriosa contro i Celtics, un tifoso su Twitter si lamentava del fatto di non trovare alcun video con gli highlights di Rudy Gobert. Il francese ha risposto ironicamente al tifoso, dandogli la sua motivazione.

Nessuno mi ha posterizzato o messo a terra durante un crossover, ecco perché non mi vedrai in nessun video di highlights

Rudy Gobert

Gobert giustifica la sua assenza dagli highlights della partita perchè in essa nessuno gli ha schiacciato in testa e nessuno lo ha bullizzato con un killer crossover. Rudy è solito essere la vittima preferita delle guardie avversarie quando si tratta di crossover e, essendo spesso l’ultima linea difensiva della squadra, gli tocca contrastare molti tentativi di schiacciata, alcune volte fermati e alcune volte no.

Contro Boston, il transalpino ha registrato una doppia doppia da 16 punti e 12 rimbalzi, contornati da un assist e 4 stoppate, abbastanza per aiutare la squadra a sconfiggere il Celtics per 117 – 109. Nel post partita coach Snyder ha lodato l’atteggiamento difensivo della squadra e il lavoro sui rimbalzi difensivi.

Nella seconda metà di gara penso che i nostri ragazzi abbiano fatto un ottimo lavoro in difesa a rimbalzo e da ciò costruito molte azioni in transizione che hanno scavato il solco decisivo per vincere.

Rudy Gobert

I Jazz consolidano il primo posto a ovest con il record di 29-10: considerati negli ultimi anni come squadra da metà classifica, questo è l’anno buono per la definitiva consacrazione?

Leggi anche

Loading...