Houston Rockets, Westbrook e Harden non viaggiano col gruppo

Anche le due stelle dei Rockets posticipano l’arrivo nella bolla di Orlando

Harden e Westbrook con la maglia dei Rockets

Come già visto nel caso di Kawhi Leonard, anche le due superstar della franchigia texana non si sono unite al gruppo già arrivato in Florida. I tifosi però possono stare tranquilli perché fonti attendibili come Shams Charamia, insider NBA dell’Athletic, confermano che il ritardo non è dovuto a ragioni di salute e che i due si uniranno al resto della squadra quanto prima.

Harden si è dedicato ad un allenamento personalizzato a Phoenix inserendo una tappa a Houston a inizio mese, probabilmente per tastare il terreno con i compagni. Westbrook invece è stato tra i più attivi nelle manifestazioni per la giustizia sociale e si sta prodigando per incoraggiare le persone a votare, spiegando come, dove e perché sia importante farlo.

Le due motivazioni sono quindi di natura personale e non sanitaria, perciò sarà molto facile rivedere presto in azione la super-coppia di MVP.