Bucks, prevista la permanenza di Mike Budenholzer

Ultime novità in arrivo dalla franchigia del Wisconsin, dove dopo la terribile eliminazione con gli Heat si sta cercando di capire quali sono le responsabilità del coach

Mike Budenholzer, coach dei Milwaukee Bucks

Per il secondo anno di fila, i Milwaukee Bucks hanno mancato il bersaglio grosso in sede di Playoff. I tifosi della franchigia del Wisconsin attribuiscono gran parte delle responsabilità proprio all’allenatore dei Bucks, Mike Budenholzer. La sua incapacità di cambiare strategia di gioco e la gestione profonda delle rotazioni costituisce tutt’ora motivo di grande perplessità tra i fan di Milwaukee. Nonostante ciò, le ultime notizie che arrivano dagli States ci dicono che il posto di Coach Bud dovrebbe essere abbastanza solido e che non ci dovrebbero essere ulteriori scossoni nel coaching team.

Infatti, da un punto di visto economico sembra sconveniente ai Bucks cambiare un allenatore che è soltanto al secondo anno di contratto sui quattro previsti al momento della firma. Inoltre, considerando l’incertezza a livello dirigenziale, sembrerebbe un azzardo esonerare Mike Budenholzer. La strategia della dirigenza di Milwaukee sembrerebbe dunque quella di verificare sul mercato se ci sono giocatori in grado di permettere il salto di qualità alla franchigia e se ci sono occasioni per vendere le pedine più deludenti, come quell’Eric Bledsoe che per il secondo anno di fila è stato uno dei peggiori giocatori nei Playoff.


Leggi anche: Celtics, Kemba Walker suona la carica in vista di gara 7

Leggi anche

Loading...