Ripresa NBA, Leonard è arrivato ad Orlando

Kawhi dovrà attendere ancora un paio di giorni prima di allenarsi con la squadra però: test e una breve quarantena

Kawhi Leonard in azione coi Clippers

Anche Kawhi Leonard è arrivato nella “bolla” di Orlando. La superstar ha raggiunto i Los Angeles Clippers nella giornata di venerdì. La squadra gli aveva dato il permesso di giungere qualche giorno più tardi a causa di una questione familiare, secondo quanto riportato da Chris Haynes, di Yahoo.

Siccome non è giunto ad Orlando con la squadra , Leonard dovrà passare due giorni in quarantena Reed effettuare il test.

Alla ripresa della stagione NBA, Leonard ripartirà da delle medie di alto livello per cercare di portare i Clippers al primo titolo della loro storia: 26.9 punti, 7.3 rimbalzi, 5 assist col 47% dal campo in 51 partite giocate.