Warriors, Klay Thompson: “Sto tornando al livello che desidero”

Klay Thompson trascina gli Warriors con 36 punti e commenta così il suo stato di forma

Klay Thompson is back! Dopo un calvario durato 2 stagioni e le prime settimane dopo il rientro un po’ in sordina, ora il numero 11 degli Warriors sembra essere tornato sui suoi soliti livelli. Nella notte ha fatto registrato 36 punti con 8 triple messe a segno, regalando una vittoria fondamentale a Golden State che blinda matematicamente la qualificazione ai playoffs.

Nel post partita, il 3 volte campione NBA, ha commentato così il suo stato di forma attuale:

Tornerò presto al livello che desidero, non ci sono ancora al 100% ma è vicino. La parte più difficile di quando rientri da un lungo infortunio è ritrovare il ritmo e il tempismo, ma sapevo che sarebbero bastate poche settimane per tornare a livelli da All-Star

Klay Thompson

Dopo 4 sconfitte consecutive questa notte si prospettava la quinta per mano di Utah, ma il parziale di 18-0 messo a segno dagli uomini di Steve Kerr nell’ultimo quarto ha ribaltato la partita consegnando la vittoria agli Warriors.

Senza Steph Curry, regular season finita, e con Draymond Green alla ricerca della miglior condizione fisica dopo l’infortunio, il peso dell’attacco di Golden State è sulle spalle del numero 11 che, come spesso accade, si fa sempre trovare pronto.

Leggi anche

Loading...