Steph Curry: “LeBron e Durant torneranno ai Playoffs”

La leggenda degli Warriors non ha usato troppi giri di parole per far capire che l’assenza di questi avversari nella postseason non si protrarrà a lungo

Stephen Curry al Chase Center

LeBron James e Kevin Durant rappresentano una parte fondamentale della carriera di Stephen Curry, nonché della storia di questo sport, assistendo sia da avversari che da compagni ai momenti più importanti del percorso nella NBA del numero 30 di Golden State.

Nonostante il fatto che questi 3 giocatori abbiano dominato largamente questa lega per anni e che tutt’ora siano delle superstar di assoluto livello, attualmente soltanto uno si trova ai Playoff e in una recente intervista proprio Steph Curry ha affermato che questi cambiamenti fanno parte della normalità ora che i giovani stanno diventando sempre più forti:

Il fatto che non siano qui a competere dimostra come la NBA stia cambiando e che i giovani stanno prendendo sempre di più il controllo della lega. Lo stesso è successo a me anni fa quando cercavo di eliminare gente come Tim Duncan o KG, è l’evoluzione naturale dello sport ed è un reminder di quanto sia difficile competere al massimo livello

Stephen Curry

Il giocatore degli Warriors ha poi continuato volendo rassicurare tutti e sottolineando il fatto che i suoi due colleghi, come promesso da LeBron James, torneranno presto a giocare la postseason:

Il talento presente nella lega al momento è uno dei più alti sempre, c’è molta più competizione e le squadre sono un po’ più equilibrate. In ogni caso state tranquilli, vedrete ancora Bron e KD nella postseason anche perchè non credo che non scompariranno semplicemente dietro un tramonto

Stephen Curry

Leggi anche

Loading...