Kerr sulla sfida con Kidd: “Per fortuna non lo dovrò marcare”

Coach Kerr parla delle vecchie battaglie sportive con Jason Kidd in vista delle finali di conference

Steve Kerr in difesa su Jason Kidd

Tra le varie sfide che la serie tra Mavs e Warriors porta con se degna di nota è sicuramente quella tra i due coach, Jason Kidd e Steve Kerr, che tornano ad affrontarsi ai playoff dopo tanto tempo.

I due si sono affrontati l’ultima volta ai playoff quando ancora entrambi giocavano, alle Finals del 2003. Da una parte un giovane Kidd con i New Jersey Nets mentre dall’altra l’ormai veterano Steve Kerr con gli Spurs, ormai prossimo al ritiro.

Riguardo quest’imminente ed emozionate sfida il coach di Golden State è tornato a parlare dell’ultima volta che ha affrontato Kidd.

Per fortuna non devo marcarlo questa volta, mi ricordo che in campo correva davvero e giocava con una forza seconda a pochi. Ti accorgevi di quanto fosse duro solo dopo averci giocato contro. Poi sicuramente era un passatore fenomenale, un giocatore incredibile in tutti gli aspetti

Steve Kerr

La sfida tra questi due allenatori che hanno scritto e stanno continuando a scrivere la storia dell’NBA sarà sicuramente entusiasmante.

Leggi anche

Loading...