Fantabasket NBA, come funziona la ripresa

Dopo la lunga pausa, ricomincia anche il fantabasket NBA più amato d’Italia. In questo articolo trovi tutte le modalità della ripresa e una sorpresa speciale!

Dopo un’interruzione durata più di tre mesi ricominciamo ad affacciarci al ritorno dell’attuale stagione NBA, in partenza il 30 luglio 2020. Le modalità di ripresa però, così come quelle del Fantabasket Dunkest, saranno diverse da quelle di un normale finale di stagione.

Come funziona la ripresa del Fanta NBA

  1. Continuità: il campionato riprenderà in continuazione di quello interrotto mantenendo quindi intatti bonus e posizioni nelle diverse classifiche.
  2. Wildcard omaggio: come all’inizio dell’anno, verrà fornita a tutti una Wildcard aggiuntiva e gratuita per consentirvi di rimettere in sesto la squadra dopo la pausa.
  3. Giocatori di squadre che non partecipano: data la peculiarità del torneo che si svolgerà ad Orlando i giocatori delle franchigie che non vi parteciperanno verranno rimossi dalla lista dei nomi a disposizione. Anche in ambito Draft ovviamente sarà vostra libertà rimuovere i giocatori esclusi per poterli sostituire con altri free-agent del vostro campionato. 
  4. Giocatori che si chiamano fuori: i giocatori delle squadre partecipanti alla ripresa che però non le seguiranno, non saranno in elenco e sono quindi da considersi OUT e non prenderanno punteggio.
  5. Calendario: per quanto riguarda invece tutti i dilemmi riguardanti le nuove giornate createsi, vi basta accedere al calendario Dunkest per conslutarlo.

Con questo si concludono i nuovi aspetti che caratterizzeranno questo finale di stagione, ora non resta solo che aspettare impazienti il ritorno della più famosa lega cestistica del pianeta per poter tornare a rivivere gioie e dolori annessi al fantabasket più bello d’Italia.

Sei pronto? E’ il momento di tornare a fare sul serio con il fantabasket: