Risultati NBA, il recap della notte: Harden e Giannis show

Notte di spettacolo nella bolla di Orlando, punteggi altissimi, prestazioni individuali da record e vittorie pesanti in chiave PO

Harden contro i Mavs

Sei gare nella notte NBA. Orlando e Suns partono forte, Portland la spunta nel finale con l’esperienza, mentre Giannis e Harden si sfidano a distanza con due prestazioni da urlo.

Gli Orlando Magic annientano i Brooklyn Nets. Dopo un primo quarto alla pari, la squadra di Clifford ingrana la quarta e piazza 75 punti nel corso dei 20 minuti centrali della gara. I Nets accennano una rimonta nel finale, ma rimangono sotto. MVP della gara Nikola Vucevic con 22 punti, 7 rimbalzi e 5 assist.

Il percorso verso l’accesso ai play-in per i Suns comincia con una vittoria netta contro i Washington Wizards. DeAndre Ayton e Devin Booker vestono i panni di leader della squadra collezionando 51 punti in due, altri quattro giocatori in doppia cifra per i Suns stendono la squadra della capitale.

Portland – Memphis, forse la partita più entusiasmante ed equilibrata della notte. Gara equilibrata per 50 minuti, poi l’esperienza dei veterani dei Blazers – Lillard, Melo e McCollum – fa pendere l’ago della bilancia dalla parte di Portland all’OT. Jaren Jackson e CJ McCollum i top scorer con 33 punti ciascuno.

Partono fortissimo i Bucks ma i Celtics rispondono e la partita si allunga fino ad un tiratissimo quarto periodo, dove Giannis mette il punto esclamativa ad una partita irreale: 35+15+7. Sponda Boston interessanti le prestazioni di Hayward e Theis, con il tedesco che spara una DD da 13+12.

La partita di Giannis

Vittoria, contro i Kings, che alimenta le speranza dei SAS nella corsa PO. Primo tempo ricco di colpi di scena, con la squadra di Pop che gioca un primo quarto di altissimo livello per poi crollare nel secondo e chiudere sotto all’intervallo. Nella seconda parte di gara DeRozan e compagni rimettono la partita nei giusti binari e si prendono una vittoria che da morale. Da citare la prestazione di Fox, la Guardia di Sacramento ne mette 39 ma non è stato sufficiente per battere questi Spurs.

Chiudiamo con il botto!

Houston vince dopo un supplementare contro degli spaziali Mavs. Nella prima parte di gara la partita sembra andare a favore di Luka e soci ma un quarto periodo da 31-20 spedisce la partita all’extra time. Harden da una parte, 49+9+8, e Doncic dall’altra, 28+13+10, sono una delizia per gli appassionati e giocano una partita che rimarrà nella storia di questo gioco. A rendere tutto ancora più spettacolare ci pensa il duo Westbrook-Porzingis che fanno registrare due DD da applausi.

Rockets Vs Mavs

Ecco le gare e i risultati della notte:

Orlando Magic – Brookyon Nets: 128 – 118

Memphis Grizzlies – Portland Trail Blazers: 135 – 140 dts

Phoenix Suns – Washington Wizards: 125 112 dts

Boston Celtics – Milwaukee Bucks: 112 – 119

Houston Rockets – Dallas Mavericks: 153 – 149


Leggi anche: Magic, Clifford e la squadra sostengono la scelta di Isaac