Mitchell: “Fatico a segnare? Merito di Finney-Smith”

Serie travagliata al tiro per Donovan Mitchell: 37,9% dal campo e solo 9 punti nell’ultimo incontro

Mitchell

Dopo essere rimasti aggrappati alla serie con una vittoria di misura in gara 4, tornati a Dallas gli Utah Jazz sono crollati sotto i colpi di un Doncic tornato a pieni giri.

102-77 il punteggio finale e 33+13+5 per lo sloveno che ha guidato i suoi al trionfo, supportato da un’eccellente prova difensiva da parte di tutta la squadra. Sugli scudi in particolare Dorian Finney-Smith, che ha letteralmente annullato la più grande minaccia dell’arsenale offensivo ospite: Donovan Mitchell, tornato negli spogliatoi con il misero bottino di 9 punti, 2 rimbalzi e 1 assist.

Proprio Mitchell a fine partita, rispondendo ad una domanda sul perché stesse faticando a segnare, si è congratulato con il suo marcatore, pedina fondamentale nel sistema Mavs:

Bisogna fare i complimenti a Finney-Smith, lo dico da inizio anno

Donovan Mitchell

Mitchell, che nella serie sta tirando con il 37,9% dal campo, è andato ad intermittenza in queste prime 5 sfide: servirà una grande prestazione del classe ’96 per superare dei Mavs così in fiducia e portare la serie a gara 7.

Leggi anche

Loading...